Unfortunately we are still trapped in the old-school-thinking that implies that “everything nice has to end” and, regardless my deepest efforts, so did our adventure as TheOutOfMind.

It is always sad to abandon one of its own projects, worse if this project in particular is a “whole new thing” like TheOutOfMind has been. Sadly, I must admit that It was only a dream, shared by so few people around the globe that in fact was soon condemned to be self-referential.

(altro…)

Negli utlimi tempi abbiamo avuto parecchio da fare, e purtroppo la scrittura per TheOutOfMind è passata in secondo piano.

Tra le cose che ci erano sfuggite vi era anche la scadenza del nostro vechcio dominio per gli URL brevi: stanchi di utilizzare servizi gratuiti che non portano a nulla di buono, abbiamo deciso di “farci questo regalo natalizio“ creando il nuovo e defintivo tomsh.net .

Da oggi quindi tutti i link abbreviati postati su Facebook e Twitter appariranno nella forma di http://tomsh.net/xxyyxx e rimanderanno naturalmente al corrispondente articolo su TheOutOfMind: in questo modo è più semplice pubblicare notizie brevi e concise per i nuovi articoli ed inoltre il nome di dominio è facilmente identificabile con TheOutOfMind.

Buona lettura 😉 – sempre che riusciamo a scrivere qualcosa entro intervalli ragionevoli.

Un sincero augurio di Buon Natale a tutti i nostri lettori, i nostri FAN, i nostri Followers e i nostri lettori accidentali! A voi va anche un grazie di cuore perchè con le vostre visite ci avete dimostrato che questo in fin dei conti non è poi l’ultimo dei blog di due pazzi scatenati!

(altro…)

Dagli OutOFMind un augurio a tutti i nostri lettori per un nuovo anno pieno di divertimenti, sperando che almeno una parte dei vostri desideri possa avverarsi!

Da parte nostra rinnoviamo l’impegno a rompervi le scatole con i nostri assurdi scritti e speriamo di strapparvi almeno un sorriso ogni tanto! 🙂

Purtroppo si, il nostro viagigo è stato breve…ma non per questo poco divertente! Anzi 🙂
Abbiamo avuto le classiche disavventure da viaggiatori, ma ci siamo anche divertiti un mondo ( specie per via delle nevicate!!! ) e abbiamo visto un paio di città  che probabilmente non avremmo mai visitato altrimenti.

(altro…)