Ed ecco la parte in assoluto che meno preferisco… dovermi descrivere in poche ( o meglio, relativamente poche ) righe!

Mi scuso se saròpoco stringato e un po’ sconclusionato dal punto di vista temporale, ma in fondo..sono un OutOfMind e questa è la mia presentazione!!

Per chi di voi stesse pensando che sto scrivendo sotto dettatura perchè legato con una di quelle camice all’ultima moda, bianche, con tanti bottoni e le maniche stranamente poste sul di dietro… mi spiace, non sono un pazzo da manicomio! La mia mente funziona ancora bene Wink

Scherzi a parte, cominciamo dall’inizio…ovvero dall’ideazione del sito!

E cosa c’entra questo con me?! Leggete e lo capirete…

Circa 5 anni fa ebbi l’idea di creare un sito, ma non un sito qualsiasi! Non volevo creare uno dei soliti siti personali, dove si finisce per parlare da soli e solo delle cose che ci interessano;  ma non volevo neppure creare uno di quei forum che poi finiscono nel dimenticatoio passando prima dalla fase “We Are The Only One”Â� per poi attraversare tutte le altri fasi tipiche del declino forumistico, come ad esempio:

-Ok, non siamo i soli..ma siamo comunque i migliori!

– Vabbè ma se non ci impegniamo qui non esce nulla di buono..

– Ok, meglio pochi ma buoni

– Solo, ma temerario!

– Blog? Sito Tecnico?

– Manga/Anime/Cartoon

– Chiuso per ristrutturazione ( e mai più riaperto!)

Così pensai a quello che davvero mi piaceva ( ovvero circa il 90% delle attività Â  esistenti al mondo, ma questa è un’altra storia!) [e tanto per la cronaca, non me ne frega una emerita cippa-lippa di undici analfabeti strapagati che rincorrono uno sferoide per i à‚¾  dell’anno!]  e mi vennero in mente quelle poche persone che conoscevo e con le quali condividevo serate di immancabile “follia creativa”Â� accompagnate da tanto divertimento e una incredibile quantità Â  di idee che forse, un giorno, avremmo realizzato.

( Un server criptato tutto nostro, oppure un percorso di addestramento per il SoftAir, o un mini emettitore EMP, o magari una porta USB biocompatibile. Nei futuri To-Do non mancano Spade Laser, emettitori di ologrammi, una batmobile, l’acquisto di una spada samuray, una gita in Giappone, pilotare un aereo, guidare un elicottero…vabbè, avete capito! )

A te, lettore che hai avuto il coraggio di arrivare sin qui, voglio peròdire una cosa: se pensi alla classica frase “Droga Sesso e Rock And Roll”Â� allora fai un favore ai tuoi occhi, alle tue retine, e al tuo impaziente dito da monoclick che freme nell’attesa di esercitare il suo dominio incontrastato sull’oggetto del desiderio che stringi nella mano e su cui sfoghi la tua frustrazione quando la tua ADSL è più lenta di un lombrico[1]: premi su quella meravigliosa, attraente e seducente “X”Â� rossa in cima alla pagina, nell’angoletto di destra e dedicati alle tua attività Â  preferite[2]!

“OutOfMind”Â� non significa “vuoti a perdere”Â�!

Io, ad esempio, sono uno studente di Medicina e Chirurgia. La mia adorata Profetessa BitterSweet (che sopporta ed ammira quotidianamente le mie follie ) è una studentessa di Scienze Politiche.

Tornando alla nostra introduzione, il sito è nato tanto tempo fa ma per i molteplici impegni della vita si è andato evolvendo molto poco mentre sul mio hard disk si andavano accumulando centinaia di idee e follie che avrebbero meritato un posto d’onore sulle sue pagine.

Passata la mia fase di “Flash Entusiastic”Â�[3] durante la quale ho smanettato come un programmatore incallito con il Flash e il suo ActionScript sognando di realizzare un intero sito come miriadi di animazioni ( fase che mi è costata innumerevoli ore di sonno perse…) sono approdato quasi per caso, circa un’annetto fa, al meraviglioso e seducente mondo dei CMS!

Fantastici, semplici, ad alta efficienza e con la possibilità Â  di essere aggiornati con facilità Â !

La soluzione perfetta, insomma, per me e questo sito! Non potevo pretendere, infatti, che tutti i redazionisti conoscessero a menadito i protocolli FTP, il Dreamweaver e l’editing delle pagine ASP e HTML.
E difatti puntualmente mi ritrovavo a gestire una mole di lavoro incredibile solamente per caricare i nuovi contenuti che mi arrivavano per email ogni giorno. ( quando ero fortunato! Altrimenti mi arrivavano fantastici foglietti stupendamente imperlati di geroglifici da decifrare, e che puntualmente dimenticavo ovunque ; oppure tavole da disegno formato A3 che dovevo magicamente far diventare origami per entrare nel mio piccolo scanner di allora… )

Per farla breve, è così che il sito ha assunto l’aspetto che vedete oggi.
Quanto a me, la folle mente che si nasconde dietro la sua esistenza, credo che il capitolo della “Creazione”Â� vi abbia dato già Â  sufficienti informazioni su che tipo di OutOfMind io sia.

Adoro l’elettronica e tutto ciòche essa comporta, tanto che qualcuno mi ha definito “l’uomo che sussurrava ai microchip”Â� . Tuttavia la mia programmazione genetica ha fatto si che il gene della matematica se ne stesse ben lontano dal mio DNA e così evito accuratamente numeri e leggi fisiche di alcun genere ( tranne ovviamente quelle che mi interessano per le mie follie! Quanti di voi hanno visto Matrix e hanno desiderato avere un EMP? Ebbene io sono uno di quelli che ha smontato magnetron e bobine per realizzarne uno un miniatura! )

D’altro canto sono cresciuto con Wile Coyote come cartone preferito, quindi potete ben immaginare la mia passione per i prodotti ACME. Wink 😀

In molti dicono che mi “odiano” perchè rieso a fare troppe coseÂ�….bhè forse in effetti conosco un pòdi cose; e c’è chi giurerebbe che da una mattonella sia in grado di ricavare una piastra ad induzione.

Ma dette così non sono altro che semplici attribuzioni di merito, e non mi interessano granchè!

Scoprite leggendo quello che scrivo di cosa sono capace e che cosa mi interessa fare….

Anche perchè siamo sul limite delle tre pagine, e sinceramente credo che la pazienza del lettore sia ormai al limite!

Have A Nice Reading And Enjoy You Visit!

Oh, by the way…I definitely love English LoL



[1] No, non mi riferisco al tuo organo sessuale da maschio in calore!

[2] Si, mi riferisco a quelle di cui alla nota 1 avevo specifico l’esclusione!

[3] A dire il vero non fu solo una fase! Ben tre lavori per altrettanti congressi sono stati realizzati in Flash e hanno riscosso un notevole successo. ( Cara Vecchia Stupida Scuola, un giorno o l’altro mi riprenderòquel meraviglioso premio ingiustamente messo a marcire nei tuoi depositi!!!)